Rispetto a quelli tradizionali, gli imballaggi flessibili offrono grandi vantaggi.

  • La visibilità: è nettamente incrementata grazie alle due grandi superfici che danno la possibilità di essere usate al meglio per presentare il contenuto con stampe ad altissima qualità. La sagomatura rende più attraente il prodotto al consumatore.
  • La porzionabilità: è possibile confezionare anche solo la singola porzione, la monodose. Con il materiale flessibile è molto più facile cambiare da un formato
    all’altro.
  • La riduzione degli sprechi: l’imballo flessibile previene gli sprechi. Lo spreco è dovuto anche a confezioni inadatte al contenuto, troppo grandi o difficili da svuotare. Con l’imballaggio flessibile si può consumare tutto il contenuto.
  • La shelflife: è garantita attraverso diversi materiali accoppiati, ognuno con proprietà diverse per proteggere al meglio il prodotto contro i diversi fattori di rischio: permeabilità all’ossigeno, vapore acqueo, luce e perdita dell’atmosfera protettiva.
  • La convenience: possiamo adattare l’imballo alle nostre esigenze (Stand-up, 3 saldature, Soffietti laterali, zipper di chiusura, maniglie, erogatori, etc.)
  • La macchinabilità: con le molteplici proposte, sarà facilitata l’automatizzazione del processo di riempimento.